info@artlegnofaenza.it
0546 62.12.45

Parete divisoria per sala riunioni

Nell’elegante cantina di un palazzo in centro storico, la sala riunione di uno studio di professionisti.

La parete divisoria è stata appositamente studiata per creare un ambiente riservato e tranquillo; in legno tamburato, disegna un arco di circonferenza, ed è predisposta per accogliere dei faretti lungo l’apertura nella parte superiore.
Per rendere la parete armonica con l’ambiente, ma creare allo stesso tempo un acceso dinamismo cromatico, è stata usata come finitura un diverso colore dello stesso tipo di spatolato usato per i muri.

Il calorifero nella nicchia è stato rivestito da un apposito pannello in legno, su misura, finito con lo stesso spatolato dei muri, in modo tale da far scomparire l’elemento.

Progetto: arch. Tiziano Conti

Costruzione della parete divisoria in legno tamburatoParete divisoria per sala riunioni per sala riunioni in legno tamburato, finitura spatolato e impianto di illuminazioneRivestimento per termosifone rifinito con lo stesso spatolato dei muri